di Roberto Costa


email: info@mellowyellow.it -
Tel. 335-1279470 - 16035 RAPALLO (GE)

 



 

 

STORIA

MELLOW YELLOW un solo gruppo... ma con tanti musicisti!

Alessio Menconi, Stefano Guazzo, Alberto DeBenedetti (Bobby Soul), Enrico Pinna, Luca Guercio e Saverio Malaspina (Meganoidi), e tanti altri noti e meno noti, bravi e meno bravi, non me li ricordo tutti.

Il gruppo si è formato nell'85 ed è stato in costante e continua attività fino al '99, continuando ad esibirsi sporadicamente fino a un paio di anni fa.

Il mio progetto è di riportare in vita questo meraviglioso gruppo che ha espresso qualcosa nell'ambito nel soul e R'n'B italiano, ma naturalmente le cose belle non sono facili da gestire.

A parte le mie ehm prodezze musicali anche la storia della mia strumentazione è assai divertente. provo a riassumerla brevemente e solo per quanto riguarda il basso:

1978 Melody similPrecision (con pickup DiMarzio quallo giallo, suonava mica male)
1980 Fender Precision black (comprato in società con il batterista e il chitarrista perchè suonavo ancora la chitarra e ...il basso non mi piaceva)
1983 Ibanez RB860 mi pare, scambiato con ...il Precision + soldi
1986 Alembic Persuader, top coco bolo, pickups P+J, attivo, caldo, caldo, caldo
1987 Fender Jazz Bass 1977 (hendrixguitars.com) ...fabbricone, pesantissimo, Miller, davvero!
1989 Sadowsky NYC (ma non li faceva ancora i giapponesi) numero di serie a 3 cifre!!!!!!!!!!!!!!
1991 Fender Precision 1974 (hendrixguitars.com) suono ENORME!
1992 Music Man Sting Ray 5, (hendrixguitars.com) un vero mulo da lavoro, l'ho tenuto per 9 anni, pesante
2001 CDL PBass
2002 CDL JBass
2003 CDL JBass fretless
2005 Fender Jazz Bass '64 Custom Shop

Nel mucchio c'erano anche dei buoni strumenti che ovviamente ho venduto nei vari compra/vendi non avendo mai avuto un portafoglio a fisarmonica.
Alberto hendrixguitars.com è un amico che vende strumenti con passione da una vita, i suoi prezzi non sono alti, riflettono giustamente la qualità e in certi casi la rarità dei pezzi in vendita. E in ogni caso lui è un'autorità del vintage in italia per cui in mezzo a tante offerte di decals per Fender, ecc.ecc. lui è una sicurezza e una garanzia.
A me il fenomeno vintage non mi acchiappa più di tanto, anche perchè il vero vintage è assai caro (Fender pre CBS?) però se ripenso ai complimenti che mi sono beccato quando suonavo il Jazz Bass '77 e il PBass '74 comprati da lui...


HOME PAGE
INIZIO PAGINA

 

WISH LIST

Ognuno di noi ha una sua wish list (lista della spesa) e io non faccio eccezione, anzi, dal 1975 con la mia prima Eko Eldorado ho girato almeno una quarantina di bassi e chitarre elettriche e acustiche.

Per lo studio quello che vorrei è una bella coppia di Lexicon PCM81 e PCM91, poi un bel Distressor (compressore molto valido).

Per la parte strumenti mi piacerebbe avere una bella chitarra elettrica, direi una Les Paul, dato il manico troppo stretto delle Fender, ma soprattutto una coppia di bassi Sadowsky NYC, un 4 e un 5 corde.